Washington scende in piazza con la più grande manifestazione antirazzista

Condividi:

washington scende in piazza con la piu grande manifestazione antirazzista - Washington scende in piazza con la più grande manifestazione antirazzista

“Black Lives Matter”, le vite dei neri contano. La scritta gialla, a lettere giganti, è stata verniciata a terra sulla strada che porta alla Casa Bianca, la stessa dove Donald Trump si era fatto fotografare qualche giorno fa con la bibbia in mano di fronte alla chiesa di Saint John, suscitando l’ira della sua vescova.  Washington si prepara così ad accogliere 200 mila persone per quella che si preannuncia come la più grande marcia contro il razzismo della sua storia. Gruppi di manifestanti si stanno radunando in diversi punti della città con cartelli e cori che chiedono giustizia per George Floyd e per tutti gli afroamericani morti per le violenze della polizia, ma la marcia vera e propria partirà più tardi.
Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy