Uccide la moglie a botte e scappa: fermato un 49enne in provincia di Cremona

Condividi:
uccide la moglie a botte e scappa fermato un 49enne in provincia di cremona - Uccide la moglie a botte e scappa: fermato un 49enne in provincia di Cremona

È stato arrestato con l’accusa di aver ucciso a botte la moglie Morena Designati, 49 anni, Eugenio Zaconcelli, operaio di 56. Il delitto nella loro villetta di Palazzo Pignano, nel Cremonese. L’uomo è fuggito in auto dopo il pestaggio mortale ed è stato trovato questa mattina dai carabinieri a Rivolta d’Adda, dopo aver vagato in auto per ore.

Interrogato dalla pm Milda Milli, nella caserma dei carabinieri di Crema, è in stato di fermo. Davanti al sostituto procuratore l’uomo ha risposto alle domande e a fine interrogatorio è stato condotto nel carcere di Ca’ del Ferro a Cremona. Per gli inquirenti l’operaio ha ucciso la moglie Morena Designati di 49 anni nella loro villetta di Palazzo Pignano.


La coppia ha un figlio di 12 anni che è rientrato in casa solo dopo l’omicidio senza però accorgersi di quanto accaduto, visto che il padre prima di fuggire lo ha accompagnato dallo zio ad Agnadello, pochi chilometri dal luogo del delitto.

E’ mistero sulle circostanze del delitto e, soprattutto, sul movente. Sono numerosi gli aspetti della vicenda che devono essere chiariti dagli inquirenti. L’autopsia disposta dalla Procura dovrà stabilire le cause esatte della morte, così da confermare le prime risultanze degli accertamenti dei militari dell’Arma. A dare l’allarme, nella tarda serata di ieri, è stato il fratello del fermato, a cui prima di fuggire aveva consegnato il figlio di 12 anni. Quando i carabinieri sono arrivati nell’abitazione di via De Nicola, per la donna – affetta da una malattia degenerativa – non c’era più nulla da fare. I carabinieri l’hanno trovata sotto il tavolo del salotto, uccisa probabilmente da un pugno alla testa o da uno schiaffo.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy