Torino, cameriera in prova accoltella il proprietario di un bar: “Voleva sesso in cambio del lavoro”

Condividi:
torino cameriera in prova accoltella il proprietario di un bar voleva sesso in cambio del lavoro - Torino, cameriera in prova accoltella il proprietario di un bar: "Voleva sesso in cambio del lavoro"

Ha accoltellato il titolare di un bar in via San Donato 82 da cui aveva iniziato a lavorare in prova. Una donna di origine russa di 26 anni è stata arrestata dai carabinieri poco prima delle 14 per aver accoltellato all’addome e a un braccio il titolare di un bar di via San Donato di 49 anni.

“Quell’uomo ci ha provato con me in cambio del lavoro” ha dichiarato ai militari, spiegando di essere stata oggetto di esplicite avances sessuali. Lui, ricoverato in ospedale, nega: “Si è inventata tutto”


La ragazza si era presentata questa mattina nel bar, riaperto giovedì con un nuovo proprietario, dove aveva iniziato un periodo di lavoro in prova, ha chiesto di parlare un attimo con il titolare e quando si sono trovati vicini ha tirato fuori un coltello e uno spray al peperoncino. Prima lo ha stordito con lo spray, poi lo ha aggredito con il coltello ferendolo all’addome e a un braccio.

L’uomo è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale. E’ ferito gravemente ma non è in pericolo di vita. La ragazza, invece, è stata arrestata dal nucleo radiomobile dei carabinieri.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy