Strade come muri, gli slogan in memoria di Floyd visti anche dallo spazio

Condividi:

Per primo è apparso il volto in bianco e nero di George Floyd, dipinto sul muro all’angolo tra la 38th Street e Chicago Avenue, a Minneapolis, dove l’afroamericano di 46 anni è morto il 25 maggio durante l’arresto della polizia. Poche ore dopo è spuntato, un isolato più giù, il suo ritratto in giallo e blu, circondato dal nome. Poi è successo qualcosa di nuovo: venerdì sulla 16th Street, a Washington DC, lungo la strada che porta alla Casa Bianca, decine di persone si sono radunate. Non avevano cartelli di protesta o striscioni, ma pennelli e secchi di vernice. Hanno cominciato a scrivere sull’asfalto tre parole a caratteri cubitali, talmente grandi da coprire un isolato, e di colore giallo calendula: “Black Lives Matter”, le vite dei neri contano. Dietro questa iniziativa, benedetta dalla sindaca della capitale, Muriel Bowser, che ha ribattezzato ufficialmente uno scorcio della strada “Black Lives Matter Plaza”, il movimento di protesta contro il razzismo che sta attraversando l’America ha inaugurato un nuovo vecchio modo di lanciare slogan: dipingere le strade, scrivendo parole giganti in giallo futurista visibili dai droni, a prova di Google Maps.

Nel giro di pochi giorni, questa forma di Street Art si è diffusa in tutto il Paese. Era l’alba di domenica, quando Charman Driver e una decina di ragazzi si sono ritrovati nel centro di Raleigh, North Carolina, anche loro armati di pennello e vernice. In poche ore hanno disegnato sulla strada che corre vicino al Museo d’arte contemporanea un messaggio di tre parole: “End Racism Now”, mettiamo fine al razzismo ora.

strade come muri gli slogan in memoria di floyd visti anche dallo spazio - Strade come muri, gli slogan in memoria di Floyd visti anche dallo spazioLa scritta “End Racism Now”, “Mettiamo fine al razzismo ora”, a Raleigh Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy