Riprendono i rimpatri. Rimandato in Tunisia il complice di Anis Amri, il terrorista della strage di Berlino del 2016

Condividi:

Era il punto di riferimento in Italia di Anis Amri, l’amico che ospitò il terrorista della strage di Berlino del 19 dicembre 2016 subito prima del suo trasferimento in Germania. Un soggetto ritenuto pericoloso dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, che ne ha decretato l’espulsione dall’Italia per motivi di sicurezza nazionale. E Montassar Yaakoubi è stato rispedito oggi in Tunisia con il primo volo speciale di rimpatrio dopo che per mesi l’emergenza Covid ha bloccato le espulsioni dal nostro Paese.
Terrorismo, Montassar Yaakoubi: “Io e Anis Amri arrivammo insieme a Lampedusa”riprendono i rimpatri rimandato in tunisia il complice di anis amri il terrorista della strage di berlino del 2016 - Riprendono i rimpatri. Rimandato in Tunisia il complice di Anis Amri, il terrorista della strage di Berlino del 2016in riproduzione….
Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy