Lampedusa, dati alle fiamme i barchini dei migranti. Il sindaco: “Attentato all’immagine dell’isola”

Condividi:

Fiamme alte in due punti diversi dell’isola. Bruciano le barche dei migranti incendiate in due punti diversi di Lampedusa da mani che – accusa il sindaco Totò Martello – “vogliono attentare all’immagine di Lampedusa”. Da ore i vigili del fuoco di Lampedusa lottano contro il fuoco alimentato dallo scirocco e la Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta. Tre giorni fa l’oltraggio alla Porta della vita, il monumento simbolo dell’accoglienza ai migranti, adesso l’incendio di alcuni degli ultimi barchini arrivati direttamente in porto. C’è grande tensione a Lampedusa dove nell’ultima settimana sono arrivati, tutti con sbarchi autonomi, 600 migranti. Un numero considerevole che preoccupa non poco l’isola che teme una stagione turistica estremamente magra a causa dell’emergenza Covid. lampedusa dati alle fiamme i barchini dei migranti il sindaco attentato allimmagine dellisola - Lampedusa, dati alle fiamme i barchini dei migranti. Il sindaco: "Attentato all'immagine dell'isola"La Porta della Vita Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy