La vendetta di Trump su Twitter, firmato l’ordine che sospende immunità penale: “I social potranno essere puniti”

Condividi:

NEW YORK – La vendetta di Donald Trump si abbatte su Twitter, il suo social media favorito che di colpo si è trasformato in nemico. 48 ore dopo lo “scontro”, provocato dalla decisione di Twitter di mettere in guardia gli utenti su messaggi del presidente potenzialmente falsi, è arrivato il castigo. Quanto sarà efficace, è presto per dirlo. Stasera Trump ha firmato un ordine esecutivo (l’equivalente di un decreto) che dovrebbe rendere più agevole perseguire per vie giudiziarie i social come Twitter e Facebook qualora assumano il ruolo di “moderatori” delle fake news, cancellando dei post o chiudendo degli account. In questo modo il decreto cerca di abbattere o di indebolire uno scudo legale che protegge i social media e le piattaforme online.
la vendetta di trump su twitter firmato lordine che sospende immunita penale i social potranno essere puniti - La vendetta di Trump su Twitter, firmato l'ordine che sospende immunità penale: "I social potranno essere puniti"Social Network Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy