Hong Kong, il Regno Unito pronto a concedere la cittadinanza a 300 mila cittadini

Condividi:

LONDRA – Per ora è solo una minaccia. Ma è una minaccia seria, dura e per certi versi provocatoria quella di Londra alla Cina. Perché il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab ha annunciato che, se Pechino continuerà su questa strada, ossia aumentare massicciamente la sua influenza su Hong Kong, il Regno Unito è pronto a concedere una cittadinanza facile a oltre 300 mila residenti di Hong Kong. Aprendo dunque la strada a una cittadinanza di esuli.
 
Ciò perché a Hong Kong ci sono circa 315 mila persone (su circa 7 milioni complessivi) che posseggono il passaporto britannico speciale “overseas”, concesso a tutti coloro che potevano richiederlo prima del trasferimento dalla sovranità britannica del territorio a quella di Pechino nel 1997. In base agli accordi di quello storico passaggio di consegne, Londra si impegnò a concedere visti non superiori a sei mesi in Regno Unito a questi circa 300 mila cittadini “speciali” di Hong Kong, che al momento possono richiedere assistenza consolare al Regno Unito e poco altro.
rephong kong il regno unito pronto a concedere la cittadinanza a 300 mila cittadini - Hong Kong, il Regno Unito pronto a concedere la cittadinanza a 300 mila cittadiniApprofondimento Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy