Esame di Stato rinviato di un mese per 16 professioni

Condividi:

EMERGENZA COVID-19

Il 16 luglio si svolgerà l’esame per la sezione A dell’Albo e il 24 luglio l’esame per la sezione B. È possibile iscriversi entro il 22 giugno.

esame di stato rinviato di un mese per 16 professioni - Esame di Stato rinviato di un mese per 16 professioni
(Gaetano Lo Porto / AGF)

Il 16 luglio si svolgerà l’esame per la sezione A dell’Albo e il 24 luglio l’esame per la sezione B. È possibile iscriversi entro il 22 giugno.


2′ di lettura

Rinviati di un mese gli esami di Stato per numerose categorie professionali a causa del Covid-19. Le professione interessate alla proroga contenuta nel decreto ministeriale 38 del 24 aprile, sono sedici. In particolare avrà più tempo per studiare e per svolgere il tirocinio l’aspirante:
1)odontoiatra
2)farmacista
3)veterinario
4)tecnologo alimentare
5)dottore commercialisti ed esperto contabile
6) revisore legale
7)attuario iunior
8)chimico e chimico iunior
9)ingegnere e ingegnere iunior
10)architetto, pianificatore, paesaggista, conservatore e architetto iunior e pianificatore iunior
11)biologo e biologo iunior
12)geologo e geologo iunior
13)psicologo, dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro e dottore in tecniche, psicologiche per i servizi alla persona e alla comunità
14) dottore agronomo e dottore forestale, agronomo e forestale iunior
15)biotecnologo agrario
16)assistente sociale specialista e assistente sociale.
Si tratta delle professioni indicate nelle ordinanze del Miur 1193, 1194 e 1195 del 28 dicembre. Per chi intende iscriversi alla sezioni A dell’Albo – quella che richiede la laurea specialistica o almeno quadriennale – la sessione inizialmente prevista per martedì 16 giugno è rimandata giovedì 16 luglio; per chi vuole iscriversi alla sezione B – che richiede la laurea triennale – l’esame inizialmente previsto per lunedì 22 giugno slitta a venerdì 24 luglio.

C’è quindi più tempo, sia per iscriversi all’esame di Stato ( entro il 22 giugno) sia per fare il tirocinio, che può essere svolto anche in modalità a distanza e deve comunque concludersi entro la data di svolgimento dell’esame. Potranno partecipare a questa sessione i candidati che si laureano entro la data di svolgimento dell’esame.
A differenza di quanto accade normalmente, in via straordinaria e solo per la prima sessione del 2020 le Commissioni d’esame saranno nominate dagli atenei in accordo con gli Ordini territoriali.

Per approfondire

L’emergenza coronavirus accelera il tirocinio di avvocati e medici

Fonte: Il Sole 24ore

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy