Dodici milioni per sette pazienti, chiude il Covid-hospital marchigiano di Berolaso

Condividi:

COME una portaerei varata il giorno dopo l’armistizio, il Covid Hospital realizzato alla Fiera di Civitanova Marche chiude per inutilità con un bilancio imbarazzante: 84 posti letto in terapia intensiva e due soli pazienti trattati, più altri cinque in subintensiva. L’ultimo è guarito ieri dal Covid-19: secondo tampone positivo e oggi è in dimissione. La chiamo “L’astronave” di Guido Bertolaso perché è a lui che, nei giorni oscuri dell’emergenza, era stata affidata la costruzione dell’arma letale contro il virus, un ospedale interamente dedicato: è la copia conforme marchigiana della sorella realizzata dall’ex capo della Protezione civile alla Fiera di Milano, ma dopo un paio di mesi di gestazione è entrata in servizio dieci giorni fa, quando ormai le Marche avevano conquistato da un pezzo lo “zero alternato” nei nuovi contagi e le terapie intensive occupate si svuotavano progressivamente.
dodici milioni per sette pazienti chiude il covid hospital marchigiano di berolaso - Dodici milioni per sette pazienti, chiude il Covid-hospital marchigiano di BerolasoCronaca Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy