Da Lione a Marsiglia, la Francia al voto. I Verdi alla conquista di altre città

Condividi:

PARIGI – La Francia al voto per le municipali: 4.800 città, da Parigi a Bordeaux, da Lione a Marsiglia, devono scegliere nuovo sindaco e consiglio comunale. Nel primo test elettorale post-Covid sono chiamati alle urne 16 milioni di francesi con mascherina obbligatoria e distanziamento sociale. Pesa il rischio astensione: a mezzogiorno solo il 15,2% dell’affluenza. Già al primo turno avvenuto il 15 marzo – nel mezzo dell’epidemia – un elettore su due (44%) non è andato a votare, rispetto al 63% registrato nelle municipali del 2014. I ballottaggi (anche fra tre o quattro candidati) si svolgono con tre mesi di ritardo, e questo aumenta l’incertezza sulle tendenze politiche registrate al primo turno.
repda lione a marsiglia la francia al voto i verdi alla conquista di altre citta - Da Lione a Marsiglia, la Francia al voto. I Verdi alla conquista di altre cittàApprofondimentoFonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy