Coronavirus, l’allarme della Ue: “Fake news da Russia e Cina per minare la democrazia”

Condividi:

BRUXELLES – “Alcuni Paesi terzi, in particolare Russia e Cina, sono impegnati in campagne di disinformazione sul Covid 19 in Europa e a livello mondiale nel tentativo di minare il dibattito democratico, esacerbare la polarizzazione all’interno delle società e migliorare la propria immagine”. La denuncia arriverà domani dalla Commissione europea, che approverà la prima Comunicazione sulla disinformazione relativa alla pandemia. Stando alla bozza del documento che sarà lanciato dal team di Ursula von der Leyen, Bruxelles lancia un vero e proprio allarme contro le fake news promosse da Paesi terzi con lo scopo di peggiorare l’impatto sanitario e sociale della crisi per minare la democrazia occidentale. Un pericolo talmente grande che l’Europa parla di “infodemia“.
coronavirus lallarme della ue fake news da russia e cina per minare la democrazia - Coronavirus, l'allarme della Ue: "Fake news da Russia e Cina per minare la democrazia"stazione futuro riccardo luna Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy