Aram, picchiata sul bus perché era nera: “Non solo Minneapolis, anche in Italia il razzismo sta crescendo”

Condividi:

Fu vittima di un episodio di razzismo, aggredita e insultata a 15 anni da un uomo sessantenne su un bus di Torino, e dopo l’uccisione di George Floyd a Minneapolis ha deciso di pubblicare un video su Instagram per riflettere sul razzismo. “Ho deciso di fare questo video perché, a quanto pare, certa gente non ha capito che quello che sta succedendo in America succede anche in Italia”.aram picchiata sul bus perche era nera non solo minneapolis anche in italia il razzismo sta crescendo - Aram, picchiata sul bus perché era nera: "Non solo Minneapolis, anche in Italia il razzismo sta crescendo"Cronaca Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy