Anziano uccide moglie malata e si suicida gettandosi nel lago di Garda

Condividi:
anziano uccide moglie malata e si suicida gettandosi nel lago di garda - Anziano uccide moglie malata e si suicida gettandosi nel lago di Garda

VERONA – Tragedia della disperazione nel Veronese. Un anziano, Bortolo Consolini, 78enne, questa mattina a Bardolino (Verona) ha ucciso la moglie, Letizia Fasoli, 76enne, soffocandola, e poi si è tolto la vita gettandosi nelle acque del lago di Garda. Il corpo dell’uomo è stato trovato sotto la barca del figlio, ormeggiata nel porto di Bardolino.

La coppia aveva un’altra figlia, che vive a Lazise, un comune confinante sulla sponda veronese del lago. Dalla prima ricostruzione fornita dai Carabinieri, l’uomo ha soffocato la moglie con un cuscino nel letto e ha lasciato un biglietto sul tavolo della cucina spiegando i motivi del gesto, riconducibili alla disperazione in cui versava a causa della gravi condizioni di salute della moglie. La salma dell’anziano è stata recuperata dai Vigili del fuoco. La coppia era molto conosciuta nel comune gardesano.


Fonte: Repubblica

Condividi:

Rispondi

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy